Fondamenti di Informatica

Il corso è un modulo di 5 CFU all'interno dell'insegnamento di Geometria e Informatica. In esso vengono fornite alcune nozioni di base sull'architettura dei calcolatori e sulla rappresentazione binaria dell'informazione. Una parte considerevole del corso illustra le nozioni di base della programmazione ad oggetti e delle strutture di controllo fondamentali per l'implementazione di algoritmi. Il linguaggio di riferimento del corso è Java, oggi ampiamente utilizzato sia in ambito accademico che industriale. Al termine del corso, lo studente sarà in grado di progettare algoritmi e costruire semplici applicazioni orientate agli oggetti.

Vengono di seguito fornite informazioni relativamente all'orario delle lezioni, al materiale didattico e alle modalità di superamento dell'esame.

I contatti del docente sono i seguenti:

Walter Didimo
Department of Engineering
University of Perugia
Via G. Duranti 93, 06125 Perugia, ITALY
Email: walter.didimo@unipg.it
Tel: +39.075.5853680
Fax: +39.075.5853654
Ricevimento studenti: Terni (lunedì 17:00-18:30), Perugia (giovedì 17:30-19:00).



Orario delle lezioni

Le lezioni si tengono nei seguenti orari:

lunedì: 14:00 - 17:00
mercoledì: 9:00 - 11:00

Avviso importante: Le lezioni del 25 e 27 settembre non si terranno, poiché il docente sarà all'estero per impegni di ricerca.

Ulteriori esercizi e i testi di esame di anni passati sono disponibili in fondo alla pagina del materiale didattico del seguente link: sito del corso fino all'a.a. 2013-14

Strumenti di programmazione

Tutti gli esercizi pratici di programmazione vengono svolti utilizzando il compilatore e l'interprete Java ufficiali, inclusi nel pacchetto JDK SE, liberamente scaricabile dalle pagine di download della Oracle .

Per la scrittura dei programmi è possibile utilizzare un qualsiasi editor di testi. Un editor di testi leggero e di facile utilizzo, che consente di compilare ed eseguire rapidamente i programmi Java senza uscire dall'editor, è TextPad.

Nel corso viene inoltre fornita una libreria di programmazione aggiuntiva a quelle standard di Java; tale libreria contiene alcune delle classi discusse nel libro di testo, raggruppate nell'unico file archivio java fond.jar (usare fond.jar se si ha una versione Java più vecchia della 1.8). I soli package e classi incluse in tale archivio ed utilizzate in questo corso sono elencati di seguito, specificando anche i capitoli di riferimento nel libro.

fond.io:

fond.esempi: